.La Torre

Mostra ‘La Torre’ di Neo Rauch e Rosa Loy

Fino al 30 agosto – Torrione di Vicenza – Porta Castello

Apre con la prima personale in Italia degli artisti Neo Rauch e Rosa Loy il Torrione di Vicenza. Acquistato e donato al Comune dall’imprenditore e mecenate Antonio Coppola, dopo un lavoro di restauro e riadattamento è stato restituito alla città diventando oggi un polo per l’arte contemporanea.

La mostra – il cui titolo, La Torre, è un richiamo all’edificio e alla sua potenza simbolica – si sviluppa lungo i sei piani del complesso medievale mettendo in dialogo le opere dei due artisti, in un percorso verso l’alto, fino all’ultimo piano da cui la vista sulla città, a trecentosessanta gradi, si può afferrare in stretta relazione con le opere esposte.

Fino al 30 agosto, da venerdì a lunedì, con orario continuato dalle 11.00 alle 18.00.

Per i gruppi numerosi di oltre 15 persone è consigliabile la prenotazione alla visita in quanto la particolare conformazione architettonica del Torrione pone limiti di accesso.

Anche quando la mostra sarà terminata, sarà possibile visitare la torre con gli stessi orari.

Necessario prenotare: info@fondazionecoppola.org | T. 0444 043272

www.fondazionecoppola.org

Torre-Porta-Castello

Until August 30 – La Torre – The Tower – Neo Rauch, Rosa Loy

The Torrione (tower) of Vicenza officially opens with its first exhibition, hosting artists Neo Rauch and Rosa Loy, for their first time in Italy.

The tower was bought by the entrepreneur and patron Antonio Coppola and eventually donate to the Town of Vicenza; after great works of restoration, it has now been given back to the city, becoming a centre for contemporary art.

The exhibition is named La Torre, thus referring to the building and its symbolic strength: it develops through the six stories of the building where the works of the two artists interact amongst them creating a path towards the top of the tower, from where the 360º view of the city is in fact tightly related to the works.

The exhibition is open from Wednesday to Sunday, 11am to 6pm, reservations are mandatory: info@fondazionecoppola.org; phone: 0444 043272; www.fondazionecoppola.org.